Feb 21, 2020 | Curiosità

5 cose da fare a Napoli a febbraio

Curiosità | 0 commenti

Febbraio è quasi al termine. Ci siamo lasciati alle spalle San Valentino e ci prepariamo per Carnevale. Intanto a Napoli c’è già un accenno di primavera e non c’è scusa migliore per programmare una passeggiata all’aria aperta e passare, poi, a Mercato Maggiore a pranzo o a cena.

A Napoli c’è sempre qualcosa da fare o da scoprire, anche se la conosci come le tue tasche. Ecco 5 cose da fare a Napoli il prossimo fine settimana.

Andare in giro per la città con il tour de “L’amica geniale”

In questi giorni sta andando in onda la seconda serie de “L’amica geniale” tratta dagli omonimi romanzi di Elena Ferrante. Tutta la serie di romanzi ha avuto un successo mondiale, facendo apprezzare a ogni latitudine anche la nostra città. Ma quali sono i luoghi più iconici della serie, quelli di Lenù e Lila? Alcuni sono quelli del centro storico, facendo tappa a Corso Umberto I, detto il “rettifilo”, fino a Port’Alba fino a Piazza dei Martiri e Chiaia. Se amate la serie di Elena Ferrante e volete respirare i luoghi iconici non potete perdere questo tour.

Napoli esoterica

La Chiesa del Gesù Nuovo è un esempio di arte barocca, ricca di fascino e mistero. Questa chiesa inizia a incuriosire dalla sua facciata, che secondo recenti studi è un pentagramma a cielo aperto. Lo storico dell’arte Vincendo De Pasquale e il musicologo Lòrànt Réz hanno decifrato una musica scolpita sul bugnato. L’insieme di simboli presenti sulla facciata sono una vera e propria partitura. le lettere araldiche sono sette, proprio come le note e lette in sequenza dal destra a sinistra, andrebbero a comporre un motivo musicale.

Metro Art Tour

A Napoli ci sono alcune delle più belle stazioni della metropolitana del mondo. Da qui è nato un vero e proprio tour alla scoperta delle stazioni dell’arte. Si tratta di un progetto nato per riqualificare alcune aree della città e sono diventate un vero modo per abbellire Napoli, combinando la crescente esigenza della città di sviluppare una rete di trasporto pubblico. Ma quali sono le più belle da visitare? Toledo, che per il The daily telegraph è la metropolitana più bella d’Europa; poi c’è Garibaldi, Salvatore Rosa  o Quattro Giornate, il tutto a portata di biglietto.

I lupi di piazza Municipio

Dal 14 novembre a piazza Municipio è possibile ammirare l’installazione di Liu Ryuowang, trasformando la piazza in una galleria a cielo aperto. Si tratta di un aggressivo branco di cento lupi in ferro, che propone una riflessione sulla società odierna e sull’incertezza in cui si vive.

Andy Warhol fino al 23 febbraio

Se ve la siete persa, fino al 23 febbraio è possibile visitare l’esposizione dedicata al mito di Andy Warhol alla Basilica di Pietrasanta. L’esposizione offre un quadro completo del percorso artisti del genio Pop, con alcuni lavori che rivelano anche il legame che Warhol aveva conta città di Napoli con il suo “Vesuvius” del 1985 e Ritratto di Beuys realizzato nel 1980.

Aspettando il Carnevale a Mercato Maggiore

Lunedì 24 febbraio aspetta con noi il Carnevale. Una serata con intrattenimento musicale e il nostro menu napoletano, formula mangi tutto quello che vuoi a prezzo fisso e bevande escluse. 

Se stai già facendo programmi per il fine settimana, non dimenticare di fare tappa a mercato Sansevero. Assaggi tutto il meglio della cucina tradizionale napoletana e mangi tutto quello che vuoi a prezzo fisso, escluse bevande.